E’ entrato in vigore il 16.03.209 il D.Lgs n. 14 del 12 gennaio 2019 recante il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della legge 19 ottobre 2017, n.155.

Le Società di capitali avranno 9 mesi di tempo per modificare (se necessario) l’atto costitutivo e lo statuto alle nuove disposizioni.

In particolare la Legge n 158/2017, modifica l’art. 2477 del codice civile riduce sensibilmente le soglie per l’obbligo di nomina dell’organo di controllo o del revisore nelle SRL.

Dal 16.03.2019 la nomina del revisole Legale obbligatorio ricorre quando la società abbia superato, per due esercizi consecutivi, almeno una delle seguenti soglie:

  • 2 milioni di euro di totale dell’attivo patrimoniale;
  • 2 milioni di euro di ricavi delle vendite e delle prestazioni;
  • 10 dipendenti occupati in media durante l’esercizio.

 

Già il Bilancio al 31.12.2019 sarà soggetto a tale incombenza.