099.4591127 - 099.4646065
·
info@studioruccoassociato.it
·
Lun - Ven 09:30-13:30 | 15:00-19:00
Contattaci

News

Approfondimenti, guide e novità dal mondo fiscale e del lavoro
Il bonus contributivo parità di genere per il 2024 è uno sgravio dell’1% sui contributi complessivi ( con un tetto di 50.000 euro) , riconosciuto ai datori di lavoro privati per le aziende che hanno rispettato nel proprio organico la parità tra uomini e donne...
Vedi di più
(Legge di bilancio 2023 – Circolare INPS numero 58 del 23 giugno 2023) L’agevolazione nasce con la Legge di Bilancio 2021, ed è stata prorogata con la Legge di Bilancio 2023. Parliamo dell’esonero del 100% (sino al limite di € 8.000/anno)  dei contributi a carico dei...
Vedi di più
Il datore di lavoro può ricorrere alle agenzie investigative per di individuare comportamenti illeciti del dipendente. Sono ammessi i controlli difensivi e quindi finalizzati alla tutela del patrimonio e dell’immagine aziendale e diretti all’accertamento di comportamenti illeciti (che non riguardino però la prestazione lavorativa vera...
Vedi di più
Il lavoratore che si assenta dal posto di lavoro, senza una giustificazione, per un perdurare di più giorni commette un illecito civile, e come tale esso rappresenta una violazione dell’obbligo previsto dall’articolo 2104 del Codice Civile, di diligenza e fedeltà e delle regole di correttezza...
Vedi di più
Il lavoratore, una volta raggiunta l’età pensionabile, può rassegnare le proprie dimissioni stante il conseguimento del requisito pensionistico; la riforma Fornero, tuttavia, ha previsto che il lavoratore possa proseguire l’attività lavorativa anche oltre i 67 anni e sino al raggiungimento dei 70. Se da un...
Vedi di più
Torna su