Parliamo : 1) dello sgravio  prevista per i giovani under 36 (contenuta nei commi da 10 a 15 della legge 178/2020), per le nuove assunzioni a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato effettuate nel biennio 2021-2022, al fine di promuovere l’occupazione giovanile stabile, è previsto…

Gli accertamenti diagnostici di breve durata  non sono assimilabili alle assenze per malattia, a meno che non si tratti di controlli: – urgenti e non effettuabili al di fuori dell’orario lavorativo; – talmente invasivi da richiedere una convalescenza. Aggiungo che qualora il dipendente deve assentarsi per effettuare cicli di cura ricorrenti, cioè terapie ambulatoriali alle…

Il decreto legislativo n. 81 del 15 giugno 2015, il cosiddetto “Codice dei contratti”, ha riordinato la normativa concernente i contratti di lavoro, anche quella disciplinante l’apprendistato. Il D.Lgs. n. 81/2015, all’art. 44, comma 5, prevede una rilevante deroga al principio generale della natura a tempo indeterminato dell’apprendistato. Si dice, infatti, che per i datori…

Premettiamo che per l’applicabilità dello sgravio, si devono attendere le necessari circolari INPS esplicative ed attuative. Nel frattempo diamo le prime indicazioni. Con l’entrata in vigore del D.L. maggio 2021 n.73, ossia il Decreto Sostegni bis, il Legislatore ha individuato nuove urgenti misure connessi all’emergenza da COVID-19 per le imprese, il lavoro, la salute e…

Il primo Giugno entrerà in vigore il nuovo CCNL per l’industria Metalmeccanica. Non si tratta di un semplice rinnovo ma  di un contratto nuovo per alcuni versi, completamente nuovo. Cambiano i livelli di inquadramento ( non più numeri ma lettere – i lavoratori dovranno migrare nella nuova declaratoria) , le retribuzioni , i percorsi formativi…

Nel Dl Sostegni bis debutta un contratto subordinato a tempo indeterminato di rioccupazione incentivato con l’esonero contributivo al 100% – fino a 6mila euro su base annua – per la durata di sei mesi, con l’obiettivo di spingere l’inserimento nel mercato del lavoro dei disoccupati nella fase di ripresa di attività post pandemia. Va definito,…

Nel Dl sostegni bis spunta a sorpresa una nuova proroga del blocco dei licenziamenti di ulteriori 60 giorni (fino al 28 agosto) per le imprese che richiedono di poter utilizzare la cassa Covid-19 fino al 30 giugno. Ma attenzione : parliamo solo delle imprese che usano la cassa integrazione ordinaria (industria manifatturiera e costruzioni) a…

In assenza di specifica previsione di legge o contrattuale, il dipendente che si sottopone alla vaccinazione anti Covid deve utilizzare ferie o permessi annui per preservare il proprio trattamento economico. Nonostante l’intensificazione della campagna vaccinale, non è stata prevista, infatti, una norma di carattere generale che fornisca una specifica tutela in favore del lavoratore costretto…

La vaccinazione anti-Covid nelle aziende potrà coinvolgere non solo i lavoratori subordinati, ma anche coloro che, a vario titolo, collaborano nell’interesse dell’impresa, come i lavoratori somministrati, in appalto, gli autonomi, a prescindere dalla loro età. Sarà possibile per i datori di lavoro appartenenti a tutti i settori produttivi partire con la vaccinazione di tutti i…

Oggi parliamo dell’esonero contributivo che sarà riconosciuto alle aziende per l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, o per la trasformzione di contratti a tempo determinato, di lavoratori che non siano mai (in tutta la loro vita lavorativa e presso nessun datore di lavoro) risultati occupati in forza di un contratto di lavoro…