099.4591127 - 099.4646065
·
info@studioruccoassociato.it
·
Lun - Ven 09:30-13:30 | 15:00-19:00
Contattaci

Sicurezza sul Lavoro ed adempimenti aziendali

Gentile Cliente,
desideriamo richiamare la Sua attenzione sulla materia della sicurezza sui luoghi di lavoro e su tutti gli adempimenti a carico dell’azienda; con l’occasione desideriamo ricordare che le agevolazioni previdenziali sono sempre legate all’osservanza delle regole in materia di sicurezza sul lavoro; pertanto La invitiamo a verificare lo stato dei Suoi adempimenti e rimaniamo a disposizione per un eventuale confronto od un orientamento in merito.

OBBLIGHI NORMATIVI GENERALI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER AVVIARE E GESTIRE UN’ ATTIVITA’ LAVORATIVA RISPETTO DEI REQUISITI TECNICI DEI LOCALI:

Certificato di agibilità e destinazione d’uso
Parere igienico sanitario
Certificazione impianto elettrico
Comunicazione INAIL per denuncia impianto di terra
Presenza di estintori e cassetta di primo soccorso
Presenza di segnaletica di sicurezza negli ambienti di lavoro
Monitoraggio Gas Radon per le attività aperte al pubblico.

RISPETTO DELLE NORME SULLA SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI:

Redazione Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)
Formazione del datore di lavoro come Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP)
Formazione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e comunicazione INAIL
Formazione degli addetti antincendio e gestione emergenze
Formazione degli addetti primo soccorso
Formazione dei lavoratori per la sicurezza generale e specifica
Formazione dei lavoratori per l’uso di attrezzature di lavoro (es. carrelli sollevatori, mezzi movimento terra, piattaforme di lavoro elevabili, etc.) – ove presenti
Formazione dei lavoratori addetti ai lavori elettrici – ove presenti
Formazione dei lavoratori addetti al montaggio e smontaggio di ponteggi – ove presenti
Formazione dei lavoratori addetti ai lavori in spazi confinati (es. cisterne, pozzi, etc.) – ove presenti
Nomina del medico competente per espletamento sorveglianza sanitaria
Verbale di sopralluogo degli ambienti di lavoro da parte del medico competente
Espletamento delle visite mediche preventive e periodiche per il personale.

RISPETTO DELLE NORME PER L’IGIENE E LA SICUREZZA ALIMENTARE (aziende del settore alimentare – es. bar, ristoranti, pizzerie, panifici, supermercati, minimarket, caseifici, ortofrutticoli, gastronomie, etc.):

Notifica sanitaria ASL (ex Autorizzazione Sanitaria o DIA Sanitaria)
Redazione del piano di autocontrollo HACCP
Formazione del personale alimentarista (ex libretti sanitari)
Piano di campionamento microbiologico con effettuazione di analisi di laboratorio (es. tamponi superficiali, acqua, alimenti, etc.)

cordiali saluti

Torna su